martedì 12 luglio 2016

Trend mani 2016: 3 SMALTI X 3 STILI


Le più fortunate si stanno già godendo le vacanze, per le altre le ferie sono alle porte e tutte non vedono l’ora di godersi le calde serate estive sfoggiando i look più glam e frizzanti.
Lo sapete, per un outfit perfetto i particolari fanno la differenza! Ed è qui che arriva in aiuto MY-NY con una serie di smalti colorati, scintillanti e ultraglossy, tutti perfetti per rendervi impeccabili in ogni occasione!

Ecco tre 3 suggerimenti di stile per le vostre prossime uscite al mare… ma anche in città.

LOOK DISCO. Dopo una giornata di sole, cullate dalle onde del mare mentre il vento scompiglia i capelli, cosa c’è di più divertente di una serata in discoteca?
Un look total black è perfetto per avere un’aria sofisticata ed elegante. A completare il tutto, lo smalto “IBIZA” di MY-NY è l’ideale per avere unghie curatissime anche nelle serate più movimentate senza preoccuparvi che la manicure si rovini.

LOOK CHIC. Per una cena romantica in riva al mare con lui, un look ricercato che ricorda i colori e il fascino delle perle è perfetto! Il tocco in più? Lo smalto extra lucido “CITY GREY” di MY-NY regala un risultato ton sur ton davvero ultra chic e impeccabile.

LOOK VITAMINICO. Non sapete proprio resistere ai colori estivi? L’arancio è una delle top nuances dell’estate, l’ideale per far risaltare l’abbronzatura e dare un tocco particolare al vostro outfit. Cosa c’è di meglio dello smalto semipermanente di MY-NY “BYRON BAY” per completare il look e non passare inosservate.

Qualunque sia il vostro appuntamento o look, non dimenticate di applicare lo smalto giusto e la nuances più appropriata. Il vostro fascino aumenterà alle stelle e sarete le regine indiscusse della serata.

Millefoglie di porchetta e stracciatella di burrata


La burrata ha un contenuto calorico e di grassi molto elevato, ma il suo sapore delizioso ci invita a un peccato di gola. Ha comunque una serie di proprietà importanti, in primo luogo il suo apporto di calcio.

Preparazione

Cuocere come bruschette tre fette di pane tagliate in maniera molto fine, poi aggiungere dell'olio. Scaldare nel forno (bastano pochi minuti) 100 grammi di porchetta e adagiarla sulle fettine di pane. Alla composizione aggiungiamo una foglia (in totale ne occorrono 50 grammi) di lattuga condita con sale e olio. Prendere 40 grammi di burrata, sminuzzarla ottenendo una sorta di stracciatella, e metterne un cucchiaio in cima alla composizione. Terminare con una fetta di pane. Ripetere l'operazione (porchetta, lattuga condita e burrata) e concludere con un'altra fetta di pane. Il tutto servito con un filo d'olio.

Cotolette di pesce


Le cotolette di pesce sono un delizioso secondo piatto a base di filetti di pesce impanati e poi fritti. Protagonista di questa ricetta è la rana pescatrice o, meglio, soltanto la sua coda (coda di rospo) che è la parte più tenera e delicata. La panatura delle cotolette di pesce è realizzata con il pangrattato ma, se preferite, potreste utilizzare anche i corn flakes o i crackers tritati.

Preparazione

Per preparare le cotolette di pesce, disponete le fettine di coda di rospo su un piano di lavoro, tamponatele bene con carta da cucina e salatele leggermente in superficie. Quindi impanatele: passatele prima nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale e poi nel pangrattato facendolo aderire bene. Ripetete l’operazione una seconda volta, per dare alle cotolette una panatura doppia e più croccante. In una padella dai bordi alti scaldate l’olio, friggetevi due cotolette per volta facendole dorare da entrambi i lati.